25 marzo 2020 – il Dantedì a Bolzano

25 marzo 2020 – il Dantedì a Bolzano

La Società Dante Alighieri ha promosso il flashmob #stoacasacondante
per celebrare la giornata mondiale per Dante Alighieri, Il Dantedì.
Mentre il coronavirus ci tiene separati dai luoghi e dalle persone che amiamo, l’Amore e Dante ci uniscono. La Società Dante Alighieri ha rivolto a tutti l’invito ad aprire le finestre delle proprie case, a leggere due terzine del V Canto dell’Inferno (Divina Commedia), a registrare le letture con gli smartphone e a condividere i video nei social network con hashtag #stoacasacondante e #Dantedì.
Ecco il testo che è stato letto: «Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende, prese costui de la bella persona che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende. Amor, ch’a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m’abbandona».

Il Presidente della Società Dante Alighieri, Andrea Riccardi, parla delle attività della Dante e del flashmob #stoacasacondante, a UnoMattina (Rai1, 24 marzo) << cliccare sul link per avviare la riproduzione dell’intervista

Notevole il ritorno avuto dai soci della Dante Alighieri di tutta Italia e ovviamente anche da parte dei nostri associati. Ecco alcuni contributi …

Maria Pia Zanetti

Bucciarelli

e ancora …

Anna Scarafoni

… e dalla Sede centrale: Corrado Augias

#stoacasacondante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi